Bandi e Borse di Studio

Avviso di Selezione per la partecipazione a N. 13 Tirocini Curriculari presso gli Uffici dell’Autorita’ Nazionale Anticorruzione

Edizione 2018/2019 – scadenza per la presentazione delle candidature: 7 giugno 2018 ore 23.59.

Premessa
E’ indetta una selezione per n. 13 tirocini di tipologia curriculare con competenze in materia di integrità e trasparenza nella pubblica amministrazione, contrasto della corruzione e contratti pubblici presso gli uffici dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, siti in Roma via Marco Minghetti, 10.

L’iniziativa è riservata a soggetti il cui promotore sia un’università con la quale l’Autorità abbia, alla data di pubblicazione del presente bando, stipulato una apposita convenzione, come previsto dall’articolo 4, comma 2, del D.M. n. 142 del 25 marzo 1998 (l'elenco delle università convenzionate trovasi allegato al presente avviso).

L’iniziativa intende favorire la conoscenza e l’approfondimento degli strumenti giuridici per la prevenzione dei fenomeni corruttivi tramite la partecipazione operativa dei tirocinanti alle attività istituzionali.

Requisiti di ammissione:

Per la partecipazione alla selezione sono richiesti i seguenti requisiti:

essere iscritti all’ultimo anno di corsi di laurea di secondo livello specialistica, magistrale o ciclo unico, master universitari di II livello, dottorati di ricerca, presso le Università attualmente convenzionate con l’Autorità Nazionale Anticorruzione; tutte le tipologie di corsi di cui al presente punto devono afferire alle materie di interesse dell’Autorità;

età non superiore ad anni 25 se in corso di laurea, non superiore ad anni 30 se in corso di master di II livello, non superiore ad anni 32 se in corso di dottorato di ricerca.

I tirocini avranno la durata di 6 mesi, salvo eventuali proroghe nel rispetto della durata massima prevista dalla normativa di riferimento; sono esclusi dal computo della durata complessiva del tirocinio eventuali periodi di sospensione per maternità, per malattia lunga o per infortunio se di durata pari o superiore a 60 gg.

I tirocini saranno avviati a favore dei candidati selezionati il cui progetto formativo individuale sia conforme a quanto previsto dall’ordinamento didattico del corso di studi a cui il candidato è iscritto ed il relativo tirocinio sia interamente svolto prima del conseguimento del titolo.

 

I tirocini saranno indicativamente avviati entro il mese di ottobre 2018. I progetti formativi riguarderanno l’esercizio di attività relative a temi di interesse dell’Autorità, il monte ore previsto per ogni progetto formativo sarà indicativamente pari a 600 ore e le modalità di frequenza saranno determinate nell’ambito del singolo progetto formativo, garantendo, comunque, la continuità delle attività derivanti dal progetto formativo stesso.

Il periodo di tirocinio è incompatibile con lo svolgimento di qualsiasi attività lavorativa in ambito pubblico o privato, o in forma autonoma.

Per i tirocini curriculari non è prevista alcuna indennità di partecipazione o facilitazione economica.

Modalità di consegna della documentazione e tempistica

La domanda di partecipazione, compilata secondo il modello allegato scaricabile dall’indirizzo: www.anticorruzione.it/portal/public/classic/AmministrazioneTrasparente/BandiDiConcorso deve indicare gli eventuali titoli posseduti dal candidato e alla stessa deve essere allegata la seguente documentazione:

  1. curriculum vitae in formato europeo;
  1. indicazione del titolo della tesi richiesta/discussa;
  1. copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  1. documentazione inerente eventuali pubblicazioni da valutare come titoli.

 

La domanda di partecipazione, e i relativi allegati, devono essere inviati entro e non oltre il 7 giugno 2018 ore 23:59 esclusivamente via e-mail all’indirizzo protocollo@pec.anticorruzione.it in formato pdf

  • word. Nell’oggetto della e-mail dovrà essere indicato: “Candidatura per la selezione di 13 tirocini curriculari edizione 2018/2019”.

Non saranno prese in considerazione, e saranno quindi automaticamente escluse, domande pervenute oltre i termini indicati e con dati incompleti o allegati mancanti, (curriculum vitae, documento di riconoscimento).

Procedura di selezione

Successivamente alla scadenza per la presentazione delle candidature l’Ufficio Risorse Umane e Formazione procederà a redigere l'elenco degli ammessi in seguito alla verifica del possesso dei requisiti di ammissione.

L’elenco dei candidati ammessi sarà comunicato dall’Ufficio Risorse Umane e Formazione alla Commissione all’uopo istituita che procederà, ai fini dell’ammissione al successivo colloquio, alla valutazione dei titoli eventualmente posseduti, con i criteri di cui alle tabelle che seguono.

Bando completo

Domanda di partecipazione